Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Immunologia (D.M. 270/04)

Oggetto:

Immunology

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
MED 3427B
Docente
Dott. Elena QUAGLINO (Docente Titolare dell'insegnamento)
Insegnamento integrato
Crediti/Valenza
2
SSD dell'attività didattica
MED/04 - patologia generale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Insegnamenti 1° anno
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il modulo di immunologia si prefigge di illustrare le basi cellulari e molecolari della risposta immunitaria innata o naturale ed acquisita o adattativa. Partendo da queste conoscenze, il modulo di immunologia si prefigge di illustrare sia i meccanismi immunitari fisiologici attraverso cui il sistema immunitario difenda l’organismo dalle invasioni sia quelli patologici che stanno alla base di molte patologie. Una particolare attenzione viene posta nell’illustrare gli aspetti applicativi dell’immunologia e delle tecniche immunologiche utilizzate per la diagnosi delle malattie nei laboratori analisi e per ricerca nei  laboratori di ricerca di base o applicata.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Vedere insegnamento

Oggetto:

Programma

Immunità acquisita: caratteristiche generali.

 

Gli anticorpi o immunoglobuline: struttura e funzioni e sottoclassi. I determinati antigenici, il legame antigene-anticorpo. Le immunodeficienze: la sindrome di Bruton, le gammopatie monoclonali ed il mieloma. L’elettroforesi del siero. Le Immunoglobuline del commercio, gli anticorpi monoclonali (mAb) e la produzione di anticorpi ingegnerizzati. I CD.

Il sistema ABO, il sistema Rh e l’eritroblastosi fetale. Le reazioni dirette delle immunoglobuline: neutralizzazione, la curva di precipitazione, le reazioni di agglutinazione. Gli immunocomplessi . Le reazioni indirette delle immunoglobuline. La cinetica della risposta anticorpale.

 

I linfociti B. La ricombinazione dei geni delle catene pesanti e leggere delle immunoglobuline. I meccanismi della variabilità giunzionale VDJ. I meccanismi che portano all’attivazione dei linfociti B della zona marginale. La cooperazione tra linfociti B e T. La formazione del follicolo II. Centroblasti, centrociti e cellule follicolari dendritiche.

 

I linfociti T. Il sistema maggiore di istocompatibilità e sua funzione. La presentazione dei peptidi ai linfociti T. La selezione timica dei linfociti T. L’attivazione dei linfociti T.

 

Immunità della cute e delle mucose e le molecole dell’immunità innata.

Tecniche per la caratterizzazione degli anticorpi e la loro applicazione sperimentale e clinica. Isolamento della varie popolazioni linfocitarie e lo studio in vitro della loro specificità’, caratteristiche e funzioni.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Elena Quaglino, Federica Cavallo, Guido Forni, Le difese immunitarie, Piccin.



Oggetto:

Note

1° Semestre

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/05/2014 10:32
Non cliccare qui!