Sei in: Home > Corsi di insegnamento > TIROCINIO (1° ANNO)
 
 

TIROCINIO (1° ANNO)

 

PRACTICAL TRAINING ACTIVITIES -

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attivitą didattica
MED 2874
Docente
Dott. Marco Tullio ABRARDI (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Corso di studio
[f070-c711] TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO)
Anno
1° anno
Tipologia
--- Nuovo Ordinamento ---
Crediti/Valenza
21
SSD attivitą didattica
MED/46 - scienze tecniche di medicina e di laboratorio
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Prova pratica
Prerequisiti
NESSUNO
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

Lo studente deve svolgere attività di apprendimento tecnico-pratica presso laboratori pubblici e/o privati seguendo un iter predisposto dal Corso di Laurea e strutturato in base all’anno accademico. Durante tale attività deve acquisire abilità professionale e capacità organizzative e gestionali tali da consentirgli di svolgere in autonomia i compiti a lui affidati.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English

Lo studente deve aver appreso:
  • le conoscenze preliminari e di base dell’area tecnico-diagnostica
  • le principali nozioni e gli elementi che sono alla base dei principali processi patologici
  • le alterazioni biochimiche dei seguenti macrosettori: ematologia, coagulazione, biochimica clinica, proteine e immunometria.

 

Programma

  • Italiano
  • English

AREA BASE:
Lo studente deve apprendere le conoscenze preliminari dell’area tecnico-diagnostica e assistenziale (riferita al suo profilo) e delle principali nozioni che caratterizzano la professione specifica tali da consentirgli la comprensione degli elementi che sono alla base dei principali processi patologici.
Lo studente deve inoltre saper utilizzare almeno una lingua della U.E.
AREA BIOCHIMICA CLINICA
Lo studente deve apprendere le conoscenze necessarie per lo studio delle alterazioni biochimiche di natura patologica e per l'applicazione di tecniche analitiche chimico-strumentali ed immunochimiche per effettuare determinazioni diagnostiche e/o di routine sui liquidi biologici.
Tale disciplina è di ausilio ai servizi di patologia clinica che si occupano di raccogliere e interpretare i dati analitici con lo scopo di potere effettuare una diagnosi chiara e precisa.
La biochimica clinica rappresenta inoltre un supporto alla tossicologia, nell'ambito di determinazioni biochimiche.
L’apprendimento è rivolto verso i seguenti macrosettori: ematologia, coagulazione, biochimica clinica, proteine e immunometria.

 

Modalitą di insegnamento

  • Italiano
  • English

Le 525 ore previste (21 CFU) di attività di apprendimento tecnico-pratica sono svolte, sotto la supervisione di tutor e guide di tirocinio, presso laboratori di riferimento pubblici e/o privati di biochimica clinica.

 

Modalitą di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English

La verifica di apprendimento è costituita da una prova pratica o simulazione su tecniche analitiche diagnostiche in ambito Chimico e Biochimico clinico. La valutazione è data in trentesimi in base alla  valutazione certificativa da parte del tutor di riferimento del laboratorio e dall’esito della  prova pratica o simulazione.

 

Note

ANNUALE

 
Ultimo aggiornamento: 02/09/2015 11:12
Campusnet Unito
Non cliccare qui!